Brno, 4 ago – A differenza di quanto si poteva pensare, specialmente dopo le qualifiche di ieri con annesse tutte le polemiche scaturite dal litigio con Rins e i suoi tempi incredibili, la formica atomica di casa Honda, Marc Marquez, riesce a stupire per la freddezza e la maturità con cui si porta a casa questa vittoria, tampinato da vicino ma mai troppo dal nostro Andrea Dovizioso, che comunque massimizza il profitto di questa gara umida in Repubblica Ceca. Delusione per colui che sembrava l’unico a poter impensierire il top rider di Honda, Mavelick Vinales, che rimane intrappolato dentro il gruppone e non riesce ad uscirne fino all’ultimo giro.


Confermate le ottime aspettative delle due Ktm, che sembrano aver svoltato (almeno sul bagnato) il loro progetto motociclistico. Ottimo risultato anche per la Ducati Pramac di Miller, che termina la propria gara sul terzo gradino del podio, battendo un agguerritissimo Rins su Suzuki. Buona prestazione per Pecco Bagnaia che finalmente riesce a concludere una gara in posizione positiva. Dispiace invece per le cadute del nostro Morbidelli e per Joan Mir.

Ordine di arrivo

1 Marc MARQUEZ 39’24.430
2 Andrea DOVIZIOSO 2.452
3 Jack MILLER 3.497
4 Alex RINS 4.858
5 Cal CRUTCHLOW 6.007
6 Valentino ROSSI 9.083
7 Fabio QUARTARARO 12.092
8 Danilo PETRUCCI 13.976
9 Takaaki NAKAGAMI 15.724
10 Maverick VINALES 16.558
11 Pol ESPARGARO’ 18.234
12 Francesco BAGNAIA 19.738
13 Miguel OLIVEIRA 22.539
14 Johann ZARCO 30.459
15 Stefan BRADL 30.500
16 Tito RABAT 30.755
17 Andrea IANNONE 37.170
18 Aleix ESPARGARO’ 37.343
19 Karel ABRAHAM 44.296
20 Sylvain GUINTOLI 48.938

Classifica aggiornata

1 M Marquez 210
2 A Dovizioso 147
3 D Petrucci 129
4 A Rins 114
5 M Vinales 91
6 V Rossi 90
7 J Miller 86
8 C Crutchlow 78
9 F Quartararo 76
10 P Espargaro 61
11 T Nakagami 57
12 F Morbidelli 52
13 J Mir 39
14 A Espargaro 31
15 A Iannone 21
16 J Lorenzo 19
17 J Zarco 18
18 M Oliveira 18
19 F Bagnaia 15

Tommaso Ceccarelli

1 commento

Commenta