Auckland, 22 – Trevor Mallard, presidente del Parlamento neozelandese, è stato immortalato mentre allattava al biberon un neonato, proprio nel corso di una seduta del Parlamento. Ma il neonato non è suo figlio e nemmeno suo nipote: è di un collega il parlamentare Tamati Coffey, laburista come Mallard, omosessuale, che ha avuto il bebé da madre surrogata e ha documentato la sua battaglia per la paternità attraverso un programma televisivo. Insomma, un allattamento-show di pura propaganda.


I bimbi in Parlamento

Mallard già dal 2017 si batte per un maggior rispetto nei confronti dei neogenitori che fanno parte del Parlamento neozelandese, concedendo ai bambini l’ingresso nelle aule di governo. Il figlio del parlamentare gay ha solo 6 settimane, ma non è il primo a ricevere questo trattamento. La premier Jacinda Ardern, nel 2018, è stata costretta ad andare in congedo durante il suo mandato, partorendo nel corso dell’impegno politico. Il suo bimbo è stato quindi cresciuto a latte e impegni istituzionali.

Tutenakai, neonato tra programmi televisivi e politica

Il deputato Tamati Coffey è appena rientrato dal congedo di paternità. Coffey è fidanzato con Tim Smith e il “loro” bambino si chiama Tutenakai. Tutenakai è nato il 10 luglio, è figlio biologico solo di Smith. Per la mamma, i due si sono rivolti ad una madre surrogata. La coppia omosessuale ha documentato minuziosamente la propria storia genitoriale ad una trasmissione televisiva neozelandese. In questo modo, Mallard col suo allattamento in sede di parlamento rende il tenero gesto una manovra politica. Gli sono infatti piovute addosso  le critiche da parte dei neozelandesi non favorevoli alle famiglie omosessuali o alla gravidanza surrogata. Ma Mallard ci scherza su, dichiarando il proprio supporto alle coppie omosessuali: «Ci sono volte in cui posso essere vagamente utile“. “Quel che ho capito è che i bimbi” dichiara Mallard “portano un’atmosfera positiva al lavoro”. E sono anche un dolcissimo strumento di propaganda.

Ilaria Paoletti

2 Commenti

  1. Che schifo …
    😡 💩💩💩
    faccia da pedofilo .

    Il prossimo passo ?
    La clonazione umana,
    per dare figli ai froci
    SENZA bisogno di un utero ?
    (oddio serve cmq una donna in natura !!!)

    Maledetti , le fiamme dell’inferno vi aspettano , c’è posto affianco agli abitanti di Sodoma .

    Povero bambino ….

Commenta